Perché la parola è vento, principio primo dell'essere, scintilla dell'infinito

mercoledì 4 giugno 2014

Guardo con gli occhi

Foto: Luca, Sole alla finestra.

Guardo con gli occhi
di chi conosce il buio
ma sa sfregare luce
dai vetri di questa stanza
sul mare del silenzio.

Guardo con gli occhi
di chi attraversa il buio
e accende lampi
di arcobaleno grezzo
sulla poesia dell'acqua.

Guardo con gli occhi
di chi trattiene il buio
solo per lasciarlo andare
nel vento
         nel tempo
                     nelle radici
di un antico incanto.

12 soffi di vento:

  1. sei proprio brava, intensa e profonda...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... (giuro che di fronte a un commento così mi guardo un attimo e mi domando: "Ma parla di me?". E poi non riesco a dire altro. Provo solo un sussulto del cuore)

      Elimina
    2. niente sussulti...magari un bel sorriso :)

      Elimina
  2. Silver Silvan4 giugno 2014 17:52

    Sì, è bella. Anche la foto. Molto particolare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una foto che aspettava le parole giuste per esprimervi la bellezza che vi ho letto dentro.
      Un amico speciale l'autore che me l'ha donata.

      Elimina
  3. Urca urca tirulero, oggi splende il sol.
    Niente, mi è venuta in mente questa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, uno dei miei cartoni preferiti. Conosco tutte le canzoni a memoria.

      Elimina
  4. questo post è tutto bello la foto mi piace tantissimo
    io fallisco sempre con esperimenti fotografici tipo questi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me o si è davvero esperti oppure è il caso ^_^

      Elimina

Soffia qui