Perché la parola è vento, principio primo dell'essere, scintilla dell'infinito

mercoledì 13 novembre 2013

Buon compleanno, papà!

La ricetta è questa qui: torta al cioccolato

Perché ci sei sempre.
Perché ti assomiglio.
Perché da quando mi sono sposata sei ringiovanito.
Perché mi fai ridere.
Perché mi ascolti.
Perché il tuo abbraccio mi avvolge con forza.
Perché sei il mio papà...

... e io non posso fare a meno di amarti.

40 soffi di vento:

  1. non ricordo una torta anche per tua madre

    RispondiElimina
  2. Se fa la brava, il 28 dicembre ne faccio una anche per lei.

    RispondiElimina
  3. Porca vacca, era il compleanno di mia cognata.

    RispondiElimina
  4. Bella, è vogliosissima. Strano, visto il sito dal quale proviene.

    Auguri, papa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la sono divorata! Il kamikaze ha detto che se è vero che gli uomini si prendono per la gola, lui non mi molla più. E non ha visto ancora nulla!!! Non appena mi sento meglio gli organizzo una sorpresona.

      Elimina
    2. Grazie per gli auguri :-)

      Elimina
    3. Ma lei è mia cognata?

      Elimina
    4. ha un aspetto vagamente inquietante.
      la torta, non la Silvana.

      Elimina
    5. @ Silvanka: ringraziavo a nome di mio padre.

      @ cignastro: ti piacerebbe!!! Oggi ne ha assaggiato un pezzo anche l'idraulico ed è rimasto sbalordito... Ma che str.... io so cucinareeeeeeeeeeeeee!!!

      Elimina
    6. L'accostamento noci e cioccolato è altamente libidinoso, non dubito fosse squisita. La torta al cioccolato più buona che abbia mangiato era con le noci. Squisita.

      Elimina
    7. Ehm, ho fatto alcune varianti: ho sostituito le noci con 150 grammi di nocciole tritate grossolanamente e il liquore con un mandarinetto fatto in casa da mia mamma con i mandarini del nostro albero.

      Elimina
    8. Ma nooooo! È venuta una torta gianduia! Signorina, lo sa che esistono i gianduiotti fondenti? Io non lo sapevo.

      Elimina
    9. Nemmeno io, ma non sono molto informata in materia.

      Elimina
  5. Fa ancora in tempo a chiamarla, dicendole: "Scommetto che hai pensato mi fossi dimenticata. Sorpresa!". Dice che se la beve?

    RispondiElimina
  6. Ne dubito, è più orso di me! Mah, alle dimenticanze non so rimedia. Suonano sempre falsi. I rimedi.

    RispondiElimina
  7. Sì, vabbè, però ... Da quando mi sono sposata ti sei ringiovanito!? Che cacchio, manco si fosse liberato di un peso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no!!! Lei tende a interpretare sempre in chiave negativa. È ringiovanito perché è meno preoccupato per me e per il mio futuro, perché mi vede felice e serena e perché è contento di avere un genero come il kamikaze. Per contro, mia mamma è invecchiata perché non ha più il controllo sulla mia vita e sta cercando di farsene una ragione, sebbene contro voglia.

      Elimina
  8. diciamo che, in quanto a cake design, mi sarei aspettato un po' di più...

    RispondiElimina
  9. Senta un po', lei, invece di criticare le torte altrui si preoccupi di imparare a pubblicare i commenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, ma è vero, Signora, sembra una di quelle torte che fioriscono d'estate nei pascoli

      Elimina
    2. Che cattiveria!

      Elimina
    3. sono un uomo dappoco

      Elimina
    4. Non ci credo. Me lo dimostri.

      Elimina
    5. che devo fare, ancora?

      Elimina
    6. Ha ragione, ha già fatto abbastanza, per essere dappoco.

      Elimina
    7. Cerco di adeguarmi all'interlocutore

      Elimina
    8. Che cattiveria!

      Adeguarsi a qualcun altro è bruttissimo. Se poi non lo si conosce nemmeno, la cosa si commenta da sola.

      Elimina
    9. e chi lo stabilisce?

      Elimina
    10. Io. Le pare poco? È perché è dappoco! Non può contenermi.

      Elimina
    11. Forse non posso contenerLa perché è una chiattona. Ma è solo un punto di vista come tanti.

      Elimina
    12. Come no, sono una chiattona. Sarà per quello che i rimorchiatori li becco tutti io. Mio malgrado.

      Elimina
    13. ma a me non importa, io la amo per le sue ovvietà e per i suoi processi mentali astrusi.

      Elimina
    14. Lo terrò presente.

      Elimina
  10. Ai detrattori: dite pure che non so fare le foto, ma la torta era ottima e pure bella. C'erano tante onde fatte con la glassa al cioccolato, scolpite una a una.
    Tzè.

    Ale sloggata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che i bordi erano un filino irregolari...

      Elimina
    2. Perché forse le onde si trovavano anche sui bordi?

      Sempre io sloggata

      Elimina
  11. Meh, ma almeno un'altra torta la vogliamo fare?
    Torta=post.

    RispondiElimina
  12. Ieri ho mangiato la mia prima torta al cioccolato dopo tanto tempo. Non c'è niente da fare, le torte al cioccolato rendono il mondo più bello.

    RispondiElimina

Soffia qui