Perché la parola è vento, principio primo dell'essere, scintilla dell'infinito

giovedì 25 dicembre 2014

Buon Natale

Un augurio speciAle da zia Ale e dalla piccola, splendida Martina.

Foto: Antonio, Martina e zia Ale

43 soffi di vento:

  1. Auguri zia Ale....che belle che siete :)
    💕

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacino a te e al tuo bimbo, anche se penso sia un ometto, ma si sa che per i genitori i figli son sempre bambini. :-)

      Elimina
    2. grazie Ale, si è un bellissimo 17enne, pero' difficilmente potrei ritenerlo bambino e trattarlo come tale, e' molto autonomo, del resto ha imparato da subito ad essere figlio del mondo.
      ciao bella :)

      Elimina
  2. È bellissima.

    Auguri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, signora, fortunatamente la bellezza di certi sentimenti rende la vita colma di ricchezza.
      Oggi ho pensato a lei un bel po'. Le mando una carezza sulla guancia.

      Elimina
    2. È normale che mi abbia pensato oggi! È il giorno di S.S.! Se non oggi, quando?!

      Elimina
    3. Ahahahah,è incorreggibile :-P

      Elimina
    4. Ha notizie della signorina Straf? La incrocio ogni tanto qua e là, a scoppio ritardato.
      Mi saluti tanto quel sant'uomo del kamikaze.

      Elimina
    5. Ah, mi raccomando, mi pensi pure l'ultimo dell'anno! Che fa di bello? Io starò molto a casa, augurandomi che la giornata finisca presto e trattenendo il fiato. Dopo di che, tirerò un bel respiro di sollievo.

      Elimina
    6. La signorina Straf sta bene e da terroncella doc sta mangiando come se non ci fosse un domani.
      Il sant'uomo del kamikaze la saluta e le manda a dire che presto avrà notizie di lui.
      Lo sa che ha avverato un mio desiderio? Ha creato un baldacchino impalpabile e ora mi sembra di dormire nel letto di un castello.
      Noi saremo a casa, come sempre del resto; abbiamo invitato una coppia di amici col mio figlioccio per l'ultimo dell'anno e siamo in attesa di conferma. Io aspetterò solo per scolarmi una coppa di spumante e giocherò con gli Scheggini.

      Elimina
    7. Un brivido gelido ha percorso la mia schiena, nel momento in cui ho appreso che avrei avuto presto notizie del kamikaze ... Spero non si stia dilettando con il materiale esplosivo!

      Elimina
    8. Il kami è intrinsecamente esplosivo!

      Elimina
    9. Silvana e' attesa da Franco battaglia, dicono cose di lei indicibili, venga a rispondere per favore
      scusa Ale dell' ot
      ma sapevi Ale che Silvana dipinge?

      Elimina
    10. No che non lo sapevo! Però che le piacesse l'arte lo avevo intuito dai commenti. Signora, cosa dipinge?

      Elimina
    11. Silvana, sono qui, buone feste e grazie del pensiero.
      Cos'ha mangiato di buono in questi giorni? Io ho sgarrato solo due giorni, quest'anno sono stata proprio brava, me lo dico da sola.

      Elimina
    12. Oh, salve signorina. Lieta di sapere che sta bene. Ho contribuito alla morte di un povero cappone, avendolo prenotato per tempo. A Natale il brodo di cappone col tortellino è la morte sua. Quanto al peso, continuo ad essere sotto i 60, quindi la situazione è sotto controllo; di solito mi preoccupo quando sono sopra. Ho una bella notizia per lei, con l'età si tende a diventare meno golosi. Forse c'entra il lavaggio del cervello legato alla salute e ai controlli, uno sfinimento che induce i più a vedere la percentuale di grassi, zuccheri e colesterolo invece di una fetta di torta non ancora assaggiata. O le arterie occluse e invase dai sondini al posto di sinuosi calici di vino. Insomma, si perde il gusto che torna nella terza fase, come contentino a fronte della mancanza di salute derivata dalle privazioni sensoriali degli anni precedenti e supportate da massicce dosi di psicofarmaci. Mi raccomando, veda di non farsi incastrare! Se ci sono riuscita io, ci riesce pure lei!

      Signorina S. è una vita che dicono di me cose indicibili e del tutto false, ci sono abituata. Comunque grazie, ieri nell'arena mi sono divertita moltissimo a far volare gli stracci.

      Signorina Ale, mi piacciono molto, i quadri. Quelli degli altri. Non ne ho mai dipinto uno in vita mia.

      Elimina
    13. Temo che sarà difficile diventare meno golosa, col passare del tempo, perché mi piace davvero tutto. Mi piacciono addirittura più cose rispetto a qualche anno fa. Da piccola, per esempio, odiavo i canditi e l'uvetta, quindi mangiavo solo il pandoro. Ora no, mangio pure il panettone. E così anche altri cibi, però mi contengo, se no divento una botte.
      E di vino ne ho bevuto fin troppo. Anzi, mi sa che in famiglia sono stata quella che ne ha bevuto di più. Solo di Moscato ne ho bevuto tre quarti di bottiglia.

      Elimina
    14. Allora le auguro un metabolismo a prova di golosità!

      Signorina Ale, guardi qui. Ho pensato alla cronistoria dei suoi lavori a casa. Le è andata bene! Al numero 22 non prendevo fiato dal ridere!

      http://www.repubblica.it/esteri/2014/12/27/foto/lavori_da_non_credere_quando_l_errore_inspiegabile-103798868/1/?ref=HRESS-3#1

      Elimina
    15. Ahahahah, il 22 mi ha fatto morire!
      A casa mia è andata bene perché ho immaginato nel dettaglio anche le prese elettriche, quindi pochissimi errori.

      Elimina
    16. Eh, purtroppo succede sempre di sbagliare qualcosa. Non a caso, architetti e ingegneri le prese le mettono nel progetto iniziale. E non bastano mai. È impossibile prevedere tutto. Nella mia prima casa avevo messo un parquet splendido e scuro. Era bellissimo. Ma dopo 24 ore sembrava calpestato dai piedi di un fornaio caduto nella farina. Lezione numero uno. Mai scegliere un parquet scuro a meno che non si abbia una schiava che te lo pulisce continuamente. E io sono contraria alla schiavitù!

      Elimina
  3. Leggo questo titolo al consorte. Un minuto fa.

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/12/26/papa-francesco-non-abbiate-paura-andare-controcorrente-pagare-persona/1296882/

    E lui: "Ma pagare cosa? Il conto del ristorante?" Ancora rido.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah suo marito è simpaticissimo. Me lo saluti tanto :-)

      Elimina
    2. Grazie, provvederò.

      Elimina
  4. Ma come siete belle! E' nuova nuova? Non tiene nemmeno la testolina dritta!
    Tanti auguri a tutt'e due.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immatricolata da due mesi. Nella foto ha la testa posata sulla mia spalla: è la bimba della mia migliore amica ed è un amore. :-)

      Elimina
  5. Risposte
    1. Anche a te fraticello, che si dice in convento?

      Elimina
  6. Buon anno a lei e al kamikaze, signorina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon anno a lei e al consorte, signora. Qui siamo nel pieno del lazzaretto reality show.

      Elimina
    2. Eh, ho letto. Si riguardi. E si faccia coccolare!

      Elimina
  7. Ehi, e qui? Che è successo? Molto chic, questa nuova veste grafica. Mi piace! Ho sempre apprezzato il suo senso cromatico, signorina.

    RispondiElimina
  8. Buona Epifania e Buon Anno!

    da Alerina, quella vecchia befana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alerinaaaaaaaaaaaaaaa, nemmeno il carbonchio mi hai portato, ma son modi?

      Elimina
    2. a te solo caramelle ginevrine ormai introvabili e le antiche galatine al latte condensato (senza cacao come quelle che si trovano adesso...bei tempi andati)

      buon anno ancora
      alerina

      Elimina
    3. Hai ragione, il kamikaze le aveva nascoste! Grazie grazie grazie

      Elimina
    4. ma come catturi tu il la
      non lo fa nessuno nel web

      you are my saving grace

      alerina

      Elimina
  9. Sotto le feste son stata quasi sempre offline, quindi spero siano state belle e buon 2015 Ale, buon proseguimento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tazzina cara, eravamo partiti bene col Natale, poi dal 31 dicembre ad oggi i virus del mondo sono venuti a festeggiare con noi. Diciamo che mi sono accorta da poco che siamo nel nuovo anno e che oggi non è domenica.

      Elimina

Soffia qui