Perché la parola è vento, principio primo dell'essere, scintilla dell'infinito

giovedì 9 gennaio 2014

Toto-nome


Premesso che il parto è previsto entro questa settimana.
Premesso che non abbiamo idea di quanti saranno, ma sicuramente più di tre.
Premesso che non sappiamo chi possa essere il padre, anche se abbiamo qualche sospetto.
Premesso che gli unici a non esserci cascati sono stati la Gigina, la Straffi e il Cigno, mentre il resto del mondo ci ha dato enormi soddisfazioni (tra i migliori: mia cognata s'è messa a piangere e a mio fratello è venuto un colpo).
Premesso che il kamikaze ha proposto Schizzo, Spruzzo e Squillo (quest'ultimo per un'eventuale femmina).

Non è che ci dareste una mano a trovare qualche nome decente per la cucciolata inaspettata della gattina-madre Scheggia?

Ah, e se volete mandarci a quel paese, tranquilli, fate pure, siete in ottima compagnia.

i Girodiventolin gredineddi

72 soffi di vento:

  1. Mah, i classici Minù, Bisè e Matisse (non garantisco sullo spelling)... Mia moglie aveva due gatti e li chiamava Mafia e Droga. potresti aggiungerci Contrabbando.
    Oppure, per gli amanti del calcio, in caso di cucciolata particolarmente numerosa: Zoff, Gentile, Cabrini...ecc ecc

    RispondiElimina
  2. ma no, no, noooooooooo
    non è possibile
    i gatti vanno assolutamente sterilizzati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, avremmo dovuto sterilizzarla a gennaio, ma lei ci ha fregato prima...

      Elimina
  3. Plutarco per un maschio. Diminutivo-->Pluto
    Amanita phalloides per una femmina. Diminutivo--->Anita
    Lamezia Terme per un'altra femmina. Diminutivo--->Potete chiamarla solo Lamezia.
    Giubileo per un altro maschio. Diminutivo--->Leo.

    E venitemi a dire che non c'ho fantasia. O buon gusto.

    RispondiElimina
  4. andate a quel paese.
    swann

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah... hai scelto il nome?

      Elimina
  5. non ti mando a quel paese.... ci penseranno quei gatti !!!! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici... uno lo abbiamo già promesso. Resta da capire quanti ne rimarranno a noi... uh uh uh

      Elimina
  6. Beh, potreste avere abbastanza vite nuove per tutti i nomi, allora. Auguri!

    RispondiElimina
  7. Tifo per quelli proposti dalla signorina Straf. Ma trovo che chiamarli Gatto, Gatta e Gattino fa molto Colazione da Tiffany ed è molto chic.

    Io il sospetto che il gatto c'entrasse lo avevo avuto, veramente. Ma non ho detto niente, ormai mi censuro da sola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Seeeeeee, dite tutti così, voi che ci siete cascati!
      Nomi bocciatissimi :D

      Elimina
  8. Pure Bim, Bum, Bam mi ispirano! Però, stando a quanto letto anni fa in un libro, bisognerebbe trovare nomi con suoni sibilanti per i gatti. Oppure potrebbe chiamarli Agar, Tofu e ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi orienterei sulla mitologia: Altea, Ares, Apollo, Athena... ma col kamikaze abbiamo deciso di aspettare e guardarli in faccia, magari il nome lo suggeriranno loro.

      Elimina
    2. Ha ragione! Io ho dovuto vederli all'opera per attribuirglielo un nome. Trottola, Pelé e Attila rendevano l'idea. Così come Trombino, Bandito, Zoccoletta, Griso, Oliva, Biancone, Zampetto, ecc. Insomma, il nome se lo sono trovato loro!

      Elimina
  9. ah ci son cascata con tutte le zampette..
    i nomi per me son sempre quelli:
    alerina, alej (con la j), kamikaze (diminutivo kami), zauberei, straf,fracatz, pellegrina, kermit, el gae e, nel caso di gemelli litigiosi, silver e silvan... ;-)
    tante coccole a tutti i mici
    alerina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia prima risata della giornata è sua! Quindi la ringrazio.

      Elimina
    2. In effetti, in attesa che qualcuno chiami sua figlia Straf, mi potrei accontentare anche con un gatto.

      Elimina
    3. Bellissimo, per un gatto napoletano cicciotello! Straf o' gatto!

      Elimina
    4. che bello ho la prima risata mattutina di SS
      alla mattina del lunedì vale doppio
      alerina

      @straf: puoi usarlo anche come cognome ormai la legge lo consente. ha anche qualcosa di mittleuropeo
      Insomma puoi decidere l nazionalità: austro-napoletana...
      alerina

      Elimina
  10. Risposte
    1. pomposo
      alerina

      Elimina
    2. E io che pensavo si fosse presentato. Invece era il suggerimento per il nome del felino, tsk.

      Signorina, che ne dice di chiamarlo Kamikatze?

      Elimina
    3. @ Swann: se lo chiamo Lucifer poi mia mamma si fa il segno della croce ogni volta che lo incontra in cortile...

      @ SS:eh no, ognuno deve avere il suo nome!

      Elimina
    4. Allora lo chiami Kamillo o Kamilla!

      Elimina
    5. Non sarebbe più poetico chiamarne uno Aki e uno Kaze? Autunno e Vento?

      Elimina
    6. Beeeeelliiiiiii! Approvo!

      Elimina
  11. Habemus gattos?

    RispondiElimina
  12. Macché, il veterinario ha fatto cilecca, al contrario del gatto sperminatore... L'attesa è snervante...

    RispondiElimina
  13. Oggi dò i voti. Il voto che assegno a questo blog è +++.

    RispondiElimina
  14. In base a una scala che va da un minimo di a un massimo di?
    Altrimenti non si capisce.
    Sa, deformazione professionale.

    RispondiElimina
  15. Da + a +++++. Il voto massimo non l'ho dato a nessuno, però. Il super blog secondo me non esiste, attualmente: inoltre c'è stato uno scadimento generale, per quanto riguarda i post e la qualità di molte delle discussioni. Mesi fa avrei dato a lei e alla signorina Straf ++++, ma ultimamente, tra latitanze e futili battibecchi, il livello è indiscutibilmente più basso. A lei ho dato un voto più alto perché si impegna di più, con le immagini, le poesie, ecc. Inoltre, ogni tanto si degna di rispondere ai suoi interlocutori. Ho dato +++ solo a lei, al signor PNV e al signor rospo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insomma, bisogna andare a ripetizioni...
      Però mi permetto di dissentire su una cosa: rispondo sempre ai commentatori, posto che sia connessa e abbia qualcosa da dire.
      E alla maga quanto ha dato? Al suo amico masti? A quello che scrive un blog a suo nome?

      Elimina
    2. Ho dato +++ pure al signor Delicato! La maga sarebbe la Wilmaga? Non è classificabile, è un blog a singhiozzo con un livello di interazione irrisorio. Insomma, parla solo lei. Masticone, che non è mai stato amico mio in base ai miei parametri, quindi non lo è di fatto, non lo considero perché mi censura. Se non gli vanno bene le mie opinioni, non vedo cosa dovrebbe farsene dei miei giudizi. Quanto al blog di quello che scrive a mio nome ha un solo pregio, cioè il contenuto, che è mio. Di conseguenza, non potendo essere imparziale nel giudicarlo: mi tocca astenermi.

      Elimina
    3. A quanto pare ci aggiriamo tutti sulla colpevole mediocrità...

      Elimina
    4. Interessante argomento, la colpevole mediocrità. In media stat virtus, se non ricordo male. Quale sarebbe la colpa, dunque? Che bisogna oltrepassare i propri limiti? È molto americana questa smania di eccellere, migliorarsi e perfezionarsi. Io sono mitteleuropea e gli americani mi stanno sui coglioni. La polverosa atmosfera ingessata e decadente de L'uomo senza qualità mi è molto più congeniale. Ha presente quel vago sentore di Il meglio è morto e il peggio ha da veni'? È realistico, non colpevole. I gatti sono belli anche da vecchi, dopo tutto. Gli uomini no, sono raccapriccianti. Si è mai chiesta perché?

      Elimina
    5. SS ottima la disamina del mondo blogghesco, ma ai "futili battibecchi" mi è scappato un sorriso: in fondo lei li fomenta. E che vogliamo dare solo 3 + al famoso ego pesante? No, che poi rischia di esser troppo leggero. Vla via e poi ci manca. E in fondo a me non sembrano tanto futili. Hanno un loro popolare certo non so che, come le scarpe di Prada degli anni 90: orrende e con stile. Come le insegne al neon degli anni 50 e gli infradito snob, ma potrei andare avanti per ore a scrivere scemenze sugli escrementi di Manzoni e scomodare tutta la produzione industriale di design in plastica del Moma. Anzi direi +++ + (per i futili battibecchi) e + per la qualità media ed educata delle discussioni + perchè Alej sa fare i muffin + per gli scherzi sulle gravidanze feline...
      quindi riassumendo +++++++
      e anch'io ho una scala da 1 a 5+
      sono super coerente, no?
      Buona serata alle signore e ai loro mici, presenti e futuri.
      veterinario santo subito
      alerina

      Elimina
    6. @ale
      qui di mediocrità in senso negativo non trovo traccia
      qui c'è l'umanità dei pensieri leggeri
      fragili su un granello di terra che vaga nell'universo
      alerina
      p.s. a me nei giudizi piace essere generosa, in fondo questa è una delle poche cose in cui possiamo sperperare a cuor leggero.
      alerina

      Elimina
    7. Brava Alerina.
      Questo blog conserva ancora lo spirito originario, come quando l'ho incontrato per caso anni fa. Cosa rara, fra i blog.
      E la padroncina di casa è ancora un folletto.
      A volte dispettoso, con i suoi scherzi felini, ma pur sempre folletto.

      E comunque 'sto veterinario è un sòla.

      Elimina
    8. sarà mica una gravidanza isterica?
      alerina

      Elimina
  16. A me i battibecchi divertono molto, sono partite di ping-pong verbale. Il divertimento è tutto lì, quindi quando diventa sterile e volgare o, peggio, pura recriminazione è noiosissimo, nonché scontato.

    Le scarpe di Prada sono orribili. Ne avessi mai viste di decenti.

    RispondiElimina
  17. lo diceva anche Miuccia Prada nelle sue interviste all'epoca.
    te ne posterei alcune che mi ricordo...erano brutte e divertenti. Tipo quelle di Mary Poppins, ma color tangerine e verde.
    ma sono stanchissima: immaginale come vuoi, se vuoi

    @Straf: un bacione
    Alerina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una che tollera di farsi chiamare Miuccia non deve essere sana di mente. Probabilmente le sue scarpe le somigliano.

      Elimina
    2. invece Silvana mi pare un nome da badante

      Elimina
    3. Caspita, fino a non molto fa dicevano che era da parrucchiera. Naturalmente non ho conosciuto né parrucchiere né badanti con questo nome. Gradirei molto giocare col suo, ma siccome dò per scontato che me ne darebbe uno falso mi risparmio la presa in giro. Mi limiterò a farle notare che ha qui inizia per -culo.

      Elimina
    4. Caspita, fino a non molto fa dicevano che era da parrucchiera. Naturalmente non ho conosciuto né parrucchiere né badanti con questo nome. Gradirei molto giocare col suo, ma siccome dò per scontato che me ne darebbe uno falso mi risparmio la presa in giro. Mi limiterò a farle notare che ha qui inizia per -culo.

      Elimina
    5. ciao ss
      avete risposto tutte e 2 allo stesso anonimo?
      non ne valeva la pena

      alerina

      Elimina
    6. Concordo. Non ne è MAI valsa la pena. Quindi ci guadagna lui.

      Elimina
  18. ahahahah! vero! lo snobismo milanese ha un che di schizofrenico...
    però mi servi la battutona su un piatto d'argento.....ma non la dico
    tanto so che ti è già venuta in mente

    alerina

    RispondiElimina
  19. @alejjjj
    dopo ben 22 giorni di andirivieni da questo post, ho capito solo adesso "i Girodiventolin gredineddi"
    e ovviamente sto ridendo da due ore e prevedo di continuare per tutta la notte dato il rallentamento dei miei riflessi!!!!
    ma come sto messa?
    e comunque è una battuta da manuale, chapeau! evvvai con altri 4000+++ e perchè no anche uun paio di **
    sei un tesoro ;-)

    alerina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, io invece non ho capito se c'è una battuta in "girodiventolin gredineddi", ma ho solo pensato che i signori girodiventolin sono effettivamente un po' gredineddi.
      Un bacione a te!

      Elimina
    2. chi è questa svalvolata?

      Elimina
    3. Fosse l'unica, almeno...

      Elimina
    4. chi è quel ficcanaso?

      Elimina
  20. e i giorni di andirivieni sono 12
    con me i conti non tornano mai
    son scappati con le contesse
    si divertono
    possiamo biasimarli?

    alerina

    RispondiElimina
  21. Che ne dici di Erica, Omar e Amanda?

    Interdetta

    RispondiElimina
  22. scusa allora Raffaele, Amanda e Rudy. tanto uno negro c'è di sicuro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'università c'è uno identico a Rudy Guede e io spesso mi chiedo se sia proprio lui.

      Elimina
  23. vai a scuola a Rebibbia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, a Rehabibbia. Lì disintossicano con la preghiera.

      Elimina
  24. @padrona di casa
    My Lady, sono nati gli Aristogattini???

    alerina

    RispondiElimina
  25. @interdetta anonimo
    ussignur che interventi di classe, leggeri come capitoni fritti all'ora del tè

    alerina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie "Alerina", sono certa che tu e il capitone donerete lustro alle mio povero ciarlare.

      Interdetta

      Elimina
    2. "Al mio povero", pardon.

      Elimina
    3. il negro non è politically correct

      Elimina
    4. @interdetta: più che povero mi sembrava da cronaca nera...
      è un mio limite probabilmente, ma trovo indigesta la cronaca nera. E l'ho scritto in un delirio di protagonismo.
      buona serata

      alerina

      Elimina
    5. Alerina, per essere di "classe" non occorre citare filosofi greci ma semplicemente essere educati. Detto questo, buona giornata a te.

      Interdetta

      Elimina
    6. cronaca negra, più che altro

      Elimina
  26. @ tutti: scusate per la latitanza, ma non ho potuto rispondere prima. Domani mi metto in pari con i commenti. Baci scheggici a tutti. Miaoooooooooo

    RispondiElimina

Soffia qui