Perché la parola è vento, principio primo dell'essere, scintilla dell'infinito

sabato 1 ottobre 2011

Un folletto di nome Tippete



Ha lo sguardo liquido e chiaro di un folletto, perché per me i folletti hanno tutti quello sguardo lì.
Ha il naso pronunciato di un folletto. Il sorriso di un folletto. Le orecchie di un folletto.
Ci separano circa 15 cm e questo mi fa sorridere un po', perché mi sento un gigante davanti a lui. Ha gli occhi buoni e la voce gentile. Per tutto il tempo l'ho immaginato con un cappellino da folletto sulla testa rotonda.
Ascolta con attenzione, domanda, suggerisce. Propone un rapporto di fiducia e un impegno reciproco. Riesce persino a strapparmi una promessa. E, soprattutto, dà l'idea che gli importi di me.
Ha detto che potrò stare meglio, che lavoreremo insieme perché questo accada e che io non sono la mia malattia. Ha detto che la vita può sorprenderci e che non devo sentire il mio futuro precluso. 
Mi ha chiesto qual è il mio colore preferito. "L'azzurro". 
Dopo due ore e mezzo tra visita e terapia mi ha sorriso, porgendomi un biglietto giallo: "Ci vediamo martedì".
A me il Dr. Tippete piace. Molto più di tutti gli altri.
.

10 soffi di vento:

  1. Questo terapista piace anche a me. Uno che di fronte ad una malattia immagino piuttosto seria (anche se non ho capito bene di cosa si tratta ma non importa) ti dice "tu non sei la tua malattia" già mi dà fiducia. Mi dà l'idea di uno che sa prenderti per mano e accompagnarti. Contenta per te.

    RispondiElimina
  2. Giuro che ha la stessa faccia del folletto dell'immagine... e ha il tocco magico con l'ago ^_^

    RispondiElimina
  3. Anch'io mi rallegro per te! Che bello questo post,trasmette una serenità che non t'immagini forse! Voglio essere circondata da persone così, sarà mai possibile o rimarrà solo un sogno?!...

    RispondiElimina
  4. Zietta, è sempre possibile...

    RispondiElimina
  5. Ma non era il 15 dicembre il controllo??? Mi gabbi così???
    Comunque viva il dr Tippete!

    RispondiElimina
  6. Nessun imbroglio! Mica mi segue solo un immunologo... ne ho ben tre: il Prof. a Roma che vedrò a gennaio, il Dr. Sexy a Milano a dicembre e il Dr. Tippete che viene anche lui dal gelido nord ma almeno mi risparmio il viaggio perché visita dalle mie parti
    Todo claro?
    ^_^

    RispondiElimina
  7. MMhh.. sei così interessante dal punto di vista medico??? ;-)

    RispondiElimina
  8. Oh, se è per questo sono interessante sotto molteplici punti di vista...
    :-P

    (segue risata idiota)

    RispondiElimina
  9. Anche tu hai un tocco speciale per raccontare e per poetare.
    Mi piace che ti piaccia il dottor Tippete!
    Bacio
    Donivola

    RispondiElimina

Soffia qui