Perché la parola è vento, principio primo dell'essere, scintilla dell'infinito

mercoledì 11 luglio 2007

Distesi nel vento


Anche questo giorno
scivola via lentamente,
scandito dal ritmo
di un’attesa impaziente
di un’assenza imperfetta.

Anche questa notte
trascorrerà nel tempo,
fino all’abbraccio dei tuoi occhi,
finché saremo di nuovo uniti
e distesi nel vento…

da Versi d'ombra

1 soffi di vento:

  1. "L’attesa del piacere è essa stessa piacere" (G.E.Lessing)

    RispondiElimina

Soffia qui