Perché la parola è vento, principio primo dell'essere, scintilla dell'infinito

domenica 10 maggio 2009

Seconda cronaca - Metallica pioggia


Metallica pioggia.
Scivoli sui contorni sfumati di questo giorno.
Scivoli sui venti e le nuvole.
Scivoli su ali di luce piegate da un sogno.
Metallica pioggia.
Impregni sangue e anima e ti fermi al confine degli occhi, nelle regioni che non conosci, tra un sorriso e un addio, dove solo un verso ha segnato la strada.
Impregni la pelle che vorrei strappare, per cancellare i segni impressi, per ricordare la voce dell'alba, per intrecciare nuovi canti.
Metallica pioggia.
Ti insinui tra labbra e capelli, in sottili aghi d'argento che assaporo lungo la via, mentre ombra e pietra scandiscono filastrocche di terra.
Ti insinui leggera e sinuosa, fantasia del silenzio, racchiusa tra le mie mani.
Metallica pioggia.
Sussurri al mio cuore le parole del vento, dell'attimo intenso e sfuggente in cui Aluc parlava parole che non conosceva, parole che non si aspettava, parole che non comprendeva sino in fondo, parole non sue, non gli appartenevano.
Parole che vorrei scordare, parole che hanno scavato e inciso, parole d'abbandono e tristezza.
Quanto di ciò che trascini era essenza d'occhi e stupore?
Quanto di ciò che hai detto non aveva il sapore speziato della menzogna?
Quanto la paura del tuono ha frammentato i tuoi giorni?
Domande senza risposta e senso. Domande di pioggia. Domande d'addio.
Finché non sei scomparso in una folata di stelle e io sono rimasta altrove...





18 soffi di vento:

  1. Hai dato voce a quello che sento.... sei una maestra indiscussa!

    RispondiElimina
  2. da quelle stelle....io ancora ti osservo, lontano e discreto...


    Scusa l'intromissione...ma mi ci sono rivisto in questo testo...bellissimo.


    Un sorriso

    Vinci

    RispondiElimina
  3. A volte sarebbe meglio non sentire, amica mia...

    RispondiElimina
  4. Nessuna intromissione... è bello che qualcuno si possa riconoscere nelle parole di un altro... però, se ti rivedi in Aluc... ;-P

    Un sorriso anche a te :-)

    RispondiElimina
  5. è bellissima, ma io ,lo sai, sono già oltre e aspetto la svolta

    RispondiElimina
  6. Alerina, tu sei sempre oltre... sei la mia mammina di web... ti abbraccio forte :-)


    PS: ogni finale è una pagina bianca che resta ancora da scrivere.

    RispondiElimina
  7. Bel blog... complimenti :)

    RispondiElimina
  8. ..finira' di piovere prima o poi..no?!?! :-))

    RispondiElimina
  9. Ogni cosa a suo tempo... :-P

    RispondiElimina
  10. :-) grazie grazie grazie :-)

    RispondiElimina
  11. bè certo che quando ho postato la svolta ho avuto un momento di divinazione fuori dal normale, modestamente...;)

    RispondiElimina
  12. completamente senza parole....

    RispondiElimina

Soffia qui