Perché la parola è vento, principio primo dell'essere, scintilla dell'infinito

mercoledì 22 aprile 2009

Prima cronaca - Tramonti e tenebre

Sfoglio tramonti e tenebre in queste lande del Sud, dove la luna ha posto il suo sigillo regale.
Ne faccio canti trasparenti, poesie d'oblio, per cancellare i sogni e la memoria del tempo.
Intreccio impazienza a fili d'argento, con brandelli di luna passata tesso stracci di presente.
Mescolo nebbia e nuvole, per non aver rimpianti e attendo non so cosa sulla riva di queste acque oscure.
Mi specchio e vedo solo ombre... e un accenno d'ali cadute.
Frantumerò il tuo cielo o perderai la strada?
La memoria dell'acqua non risponde, mentre il manto della notte mi avvolge in un abbraccio assente.
Riannodo i canti ad un antico sguardo e mi incammino per le vie del vento, a cercare risposte alle domande che non so pormi.

31 soffi di vento:

  1. notturna lontana una passione che ancora punge...i versi più belli nascono da quello che provi tu

    RispondiElimina
  2. un disastro. ma perchè scrivi?

    RispondiElimina
  3. nel senso buono, intendevo.

    RispondiElimina
  4. @ Sevia #3: ognuno fa quel che può... siamo tutti apprendisti... :-)


    @ Gwidien: ...?


    @ Sevia #5: c'è qualcosa che mi sfugge... un disastro nel senso buono non riesco propriamente a capirlo... ;-P

    RispondiElimina
  5. Visto il tuo nick... lo prendo come uno scherzo... altrimenti... una controllatina dall'oculista? ;-P

    RispondiElimina
  6. una sorta di moderna Penelope... insomma un fare e disfare... o no?

    La domenica mi stordisce ma do tanto di mio...

    :D

    RispondiElimina
  7. le risposte se vuoi arrivano...basta volerlo...

    RispondiElimina
  8. chissà quanti pagherai di bolletta per tutti quei glitter nel blog...

    RispondiElimina
  9. @ Poetanarratore: ma il problema è costituito dalle domande...


    @ Unbastardo: diciamo che per ora mi limito a fare... ma senza aspettare Ulisse... credo mi metterò in viaggio anch'io...

    Il tuo avatar è incantevole :-)


    @ Sevia: bentrovato/a... ;-)

    RispondiElimina
  10. volevo dire: è tutto un cercar risposte etc...

    RispondiElimina
  11. è tutto un non cercare risposte, ma non so pormi le domande giuste. A quelle la risposta sarebbe immediata.

    Intanto è tutto nebbia e nuvole...

    RispondiElimina
  12. @ Bocboy: ciao anche a te :-)


    @ Sevensisters: perfettamente d'accordo... se le domande fossero giuste lo sarebbero anche le risposte... ma spesso accade che cerchiamo risposte a domande sbagliate... e non ci ritroviamo più...

    RispondiElimina
  13. siamo tutti scrittori ormai... ;-)

    comunque concordo con chi diceva che sei bona! :-D

    RispondiElimina
  14. Siamo tutti scrittori? Chi vuole cimentarsi trova nel blog lo strumento adatto. E la motivazione non sempre è quella di cercare di diventare ........a volte si trae gratificazione con il semplice fare. cmq le parole i colori le luci e l'atmosfera di questo blog catturano il mio interesse più di tante altre e più blasonate espressioni comunicative.

    Complimenti alla mia amica Alej

    RispondiElimina
  15. @ Caniebanane: non credo di aver mai detto di essere una scrittrice né mi ritengo tale; sarà una forma di rispetto per chi considero davvero uno scrittore. Scrivo perché è la dimensione in cui mi sento a mio agio e ho bisogno di sperimentare nuove forme, infatti, ho anche un altro blog, molto più vecchio di questo. Sull'ultima tua affermazione ti invito a leggere l'avviso sottostante.

    RispondiElimina
  16. ------- AVVISO --------


    I commenti di chi si sente vicino al mio modo di scrivere, ci si ritrova e vuol lasciar traccia del proprio sentire... sono i benvenuti.


    I commenti di chi non si sente vicino al mio modo di scrivere, non ci si ritrova, non gli piace e vuol lasciar traccia del suo dissenso, un suo giudizio, una critica... sono i benvenuti.


    I commenti di chi è solo di passaggio e vuol lasciare un saluto... sono altrettanto benvenuti.


    I commenti sulla mia persona non sono benvenuti. Chiedo ai commentatori di attenersi a questa forma di rispetto e ricordo che l'argomento è ciò che si scrive non chi lo scrive.

    In caso contrario i commenti saranno cancellati.

    RispondiElimina
  17. @ Belaunde: ti ringrazio, amico mio, e concordo con ciò che scrivi. Alcuni scrivono per cercare di diventare... e ognuno è libero di seguire le sue aspirazioni. Io scrivo perché è un'esigenza, del resto, francamente, non mi importa...


    @ DellaRocca: :-) grazie

    RispondiElimina
  18. Dopo ogni tramonto mi piace osservare che il sole torna sempre a sorgere, ...ed è bello sentire in quel momento la brezza del mare che accarezza la testa , ogni mattino

    Ciao

    RispondiElimina
  19. @ ExSense: già... incredibilmente bello... :-)

    RispondiElimina
  20. bè è bello cercare le risposte a domande che non ci si sa porre.

    in fondo quello che fa la maggior parte delle persone è cercare riposte, ma spesso ignoriamo che la parte più difficile è farsi le domande.

    c'è troppa gente, in giro, che ha smesso di farsi somande.



    [e]

    RispondiElimina
  21. @ Enricogaliano: sì... la parte più difficile è la domanda... da lì scaturisce la risposta (o le risposte) e non sempre siamo pronti ad affrontare né l'una né l'altra...

    RispondiElimina
  22. utente anonimo1 maggio 2009 16:55

    Una ulteriore prova di quello che è SEVIA (....)

    RispondiElimina
  23. @ Anonimo: che vuol dire? Oggi è la seconda volta che ricevo strani messaggi su Sevia...

    RispondiElimina
  24. PS: ho indagato, tranquillo, non è un demone è un essere umano che scrive anche molto bene... magari non sarà simpatico a tutti... ma sono dell'idea che ciascuno è quel che è e vada rispettato per questo :-)

    RispondiElimina

Soffia qui