Perché la parola è vento, principio primo dell'essere, scintilla dell'infinito

mercoledì 8 aprile 2009

Non so più pensare a nient'altro che a te



Mi sono innamorato di te
perché
non avevo niente da fare
il giorno
volevo qualcuno da incontrare
la notte
volevo qualcosa da sognare.

Mi sono innamorato di te
perché
non potevo più stare solo
il giorno
volevo parlare dei miei sogni
la notte
parlare d'amore.

Ed ora
che avrei mille cose da fare
io sento i miei sogni svanire
ma non so più pensare
a nient'altro che a te.

Mi sono innamorato di te
e adesso
non so neppur'io cosa fare
il giorno
mi pento d'averti incontrata
la notte
ti vengo a cercare.

Luigi Tenco, Mi sono innamorato di te

11 soffi di vento:

  1. Che meraviglia di canzone! Una delle mie preferite di Tenco. Ma è vecchio questo post! Ma pensa, mi ero appena rapata, l'8 aprile 2009! E non sapevo manco cosa fosse un blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. RA-PA-TA?
      Ma allora sei Britney Spears! O Sinead O' Connor.
      Ja, e cantaci una canzone.

      Elimina
    2. Perché Britney Spears si è rapata? E da quando? Comunque sì, mi ero proprio rapata come la Sinead. Stavo malissimo, ma per avere la chioma candida non c'era alternativa. Avrei dovuto farlo almeno cinque anni prima. Ma non ero pronta. Che vi canto? Io non canto! Penso a qualcuna che canta meglio.

      Elimina
    3. Di quel po' di musica che ascolto, Tenco occupa un posto speciale.

      Certo che lei ha un coraggio... raparsi... brrrrrrrrrrrrrr

      Elimina
    4. E' stato molto peggio andare in giro con la ricrescita di tre mesi, mi creda! Davanti, passi,ma sulla crapa c'era un cerchio bianco di 4 cm di diametro veramente orrendo! Coi capelli scuri, poi, sinotava per forza.

      Elimina
    5. Oddio... l'immagine è terrificante. Ma quanto ci hanno messo a ricrescerle?

      Elimina
    6. Come li porto ora, un paio di anni. Ma per mesi li ho lasciati corti, poi ho deciso che faceva tanto pensionata e li ho fatti crescere fino ad avere il taglio che avevo prima, mosso e alle spalle, che porto tuttora. Sono belli, pure stamattina uno mi ha detto che sono bellissimi. Mai avrei pensato che si potesse beccare tanto, coi capelli bianchi! Se penso a quelle che a settant'anni si fanno colori assurdi sul cranio e spendono carrettate di soldi mi viene da ridere. Però ai loro parrucchieri piacciono moltissimo!

      Elimina
    7. Dipende da chi li porta. Ci sono donne molto affascinanti, con i capelli grigi o bianchi.
      La settimana scorsa ho visto una donna, in palestra, avrà avuto tra i 50 e i 60 anni, e io la guardavo ammirata.
      Era naturalmente elegante, senza spocchia, senza cercare di esserlo, e aveva i capelli come li hai descritti tu. Bellissima.

      Elimina
    8. Non stento a crederlo. I capelli al naturale, dopo una certa età, stanno comunque meglio dei colori improbabili che vedo. Arriverà, arriverà, con la scusa della crisi dilagherà la moda. Già stanno aumentando, ci ho fatto caso.

      Elimina

Soffia qui