Perché la parola è vento, principio primo dell'essere, scintilla dell'infinito

lunedì 22 luglio 2013

Perché di mercoledì -9

Marcello Dudovich, Martini-and-Rossi

Ancora una volta su queste pagine virtuali furoreggia la nostra intrepida signora Silvana, apparentemente annoiata dai post sull'evento del millennio, ma praticamente interessata anche ai minimi dettagli. Esattamente due post fa, la signora mi ha rivolto una domanda che ho pensato meritasse un adeguato approfondimento: "Signorina, ma non è che si sposa il 31 luglio per piantare in asso il consorte il giorno dopo col fatto che è agosto? È pure mercoledì!".
Tralasciando il fatto che mi sfugga l'accostamento tra mercoledì,  fine di luglio e inizio di agosto per mollare quell'anima diabolica santa del kamikaze, so già che molti di voi si staranno chiedendo: "Ma perché di mercoledì?". 
Ah, non ve lo stavate chiedendo? 
Vabbè, ve lo dico lo stesso.

Ipotesi dispettosa: per creare disagio agli invitati che il giorno dopo saranno costretti ad andare al lavoro, dopo una nottata di bagordi.

Ipotesi romantica: perché un mercoledì di marzo mi ha visto nascere e un mercoledì di luglio sarà l'inizio di una nuova vita.

Ipotesi scaramantica: perché né di Venere né di Marte ci si sposa né si parte e non si dà principio all'arte.

Ipotesi taccagna: perché di sabato costa di più.

Ipotesi religiosa: perché qui la domenica non si celebrano matrimoni e, almeno quel giorno, Dio si riposa.

Ipotesi numerica: perché odio i numeri pari e la data comprende tutti numeri dispari e perché la loro somma dà 8 che, rovesciato, simboleggia l'infinito. Ma anche perché 31/7/13 si legge sia da destra verso sinistra che da sinistra verso destra (ma quante ne so, eh?).

... in realtà, l'unica vera, urgente, pressante motivazione è che il mercoledì è il mio giorno di pasto libero e così potrò mangiare e bere come se non ci fosse un domani! 

49 soffi di vento:

  1. Io vado per l'ipotesi numerica. E comunque mi hai rubato il lavoro da contatore. Era pure non retribuito.

    RispondiElimina
  2. non fa una piega... io mi sposai di domenica però :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo perché il Dio del Nord non si riposa mai, mentre quello del Sud sì. :-)

      Elimina
  3. ahahahah carine tutte le ipotesi...quella esilarante e' la questione del sabato, infatti costa di più.
    comunque sono davvero davvero felice per te, si avverte la tua grande felicità e comunque non svegliarsi con Radio Maria come sottofondo non ha prezzo no? ;)
    ciao Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, ma la fan di Radio Maria è vicina vicina... abbiamo il cortile in comune. Speriamo bene S. cara. Però sì, sono felice, emozionata, ma anche molto tranquilla e, soprattutto, affamata... ;-)

      Elimina
  4. Ahahahahahahahahahah!

    RispondiElimina
  5. Silvana, where are you?

    RispondiElimina
  6. Sono là qui lã.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come procedono i lavori?

      Elimina
    2. Che lavori, signorina? Non lavoro più manco a maglia!

      Elimina
    3. La ricostruzione. Non ti trovi a L'Aquila?

      Elimina
    4. Caspita, questa mi ha fatto ridere! Non l'avevo capita, 1 a 0 per lei. Il caldo mi ottunde e mi ottenebra.

      Elimina
    5. è il caso di dirlo: una vera aquila.

      Elimina
    6. Taci, corvaccio malefico. Da sempre la semplicità mi sfugge. Per quello la rincorro, che ti credi?

      Elimina
  7. Signorina, mi ricorda di prendere appuntamento dal ginecologo a gennaio? Anzi, dalla ginecologa, non potrei mai andare da un ginecologo uomo. Grazie, eh. Ma quanto prende per questo servizio? Ha pensato di farne un mestiere? È molto efficiente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono efficiente solo con gli altri. Per quanto riguarda le mie cose sono molto sbadata. Concordo con la scelta della ginecologa. Ora non mi resta che fissare un prezzo.

      Elimina
    2. Per quanto mi riguarda, è assunta! Il 19 febbraio ho la mammografia, prenda nota. Attendo di sapere il costo dei suoi servigi!

      Elimina
    3. Signorina, la vedo in splendida forma! Le fa bene il matrimonio della signorina Ale! Che sia una forma di catarsi?

      Elimina
    4. Silva', sono bianca come una mozzarella e stanca come una lattuga assolata.
      Anche le lattughe nel loro piccolo si stancano.

      Elimina
    5. Ahahah, questa mi era sfuggita! Signorina, per me lei è bellissima! Al matrimonio della signorina Ale farà strage di cuori, me lo sento!

      Elimina
    6. E se devo immaginarmela a mo' di lattuga, che sia una iceberg dalle foglie croccanti!

      Elimina
    7. Silva', sei molto gentile, ma se poi non è vero vengo ad Ancona e facciamo due chiacchiere filosofiche sui misteri della vita.
      L'iceberg mi piace assai.
      Ieri la signorina Ale mi ha detto che la madre voleva sapere cosa non mangiassi.
      A parte il fatto che mi piace tutto (purtroppo), le ho detto che farei meglio a mangiare insalata fino al giorno del matrimonio.
      Ma la vedo una cosa piuttosto improbabile, dato che stiamo parlando di una madre terrona come la mia.
      ed è per questo che fino a domani sera digiunerò.
      Ah, sono ancora bianca bianca. Mi sa che sarò l'unica invitata a riflettere.
      e non intendo mentalmente.



      Elimina
    8. Signorina, l'abbronzatura è una convenzione! Come il denaro! La iceberg è la mia insalata preferita, insieme alla misticanza e alla rucola. Ha pochissime calorie, ma anche meno nutrienti, come ho scoperto stamane. Per la sua dieta è perfetta. Sarò lieta di affrontare una discussione sui misteri della vita. Ad esempio, devo assolutamente trovare una risposta al quesito "Come mai questa zanzara molestissima che sta tentando di assaltarmi da dieci minuti ha preso di mira me invece del consorte molto più scoperto?"

      Elimina
    9. No, ma a me l'abbronzatura selvaggia non piace.
      Però un "color salute" non mi dispiacerebbe.
      L'argomento "zanzara molesta d'estate" è più inspiegabile di quello del Sacro Graal.
      e l'erba cipollina è perfetta in tutto. Preferisco le spezie alle salse.

      Elimina
    10. Tanto tuonò che piovve. La puttana mi ha pizzicato. Eh, la costanza viene sempre premiata. Pure nei rompicoglioni.

      Elimina
    11. Non sei dotata di gerani?

      Elimina
    12. Signora, provi la lozione Zedan. L'ho presa per i bambini per mercoledì e pare funzioni.
      Struffola, cosa c'è di peggio di una mamma terrona?
      Ma una suocera terrona alla quale nel pomeriggio verrà assegnato l'incarico di cucinare leccornie tipiche salentine! Preparati a scoppiare! Domani però la mamma l'insalata te la prepara comunque, tranquilla...

      Elimina
    13. Ho capito.
      2 agosto= +5 kg.

      Elimina
    14. Mi piace la tua rassegnazione

      Elimina
    15. Comunque nemmeno io scherzo quanto a colorito, praticamente la sposa cadavere.

      Elimina
    16. Mi chiedevo se fosse abbronzata, pensi. Cos'è, telepatica? Grazie del consiglio, ma prima di spalmarmi qualcosa addosso devo annusarlo. Non potrei mai spalmarmi addosso una cosa che ha un odore disgustoso, tipo Autan per intenderci. Piuttosto mi faccio sbranare viva. Tra le tante passioni abbandonate di cui parlavo in altro commento, c'è anche il giardinaggio, signorina. Le mie piante sono soccombute numerose, restano quelle tignose. Quindi, niente gerani, già preda del famigerato cacyreus marshalli. Fortunatamente ho numerose foto del giardino quando era bello a vedersi. Le cose belle lasciano sempre una traccia, lo sostengo da un pezzo.

      Elimina
  8. A Merano la iceberg iene servita con la salsina con yogurt e senape (mai piaciuta, la trovo stomachevole) e abbondante erba cipollina, quest'ultima gustosissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace la iceberg, con spezie e salsine. Ah, quanto amo le salsine!

      Elimina
  9. L'insalata iceberg è un alimento insignificante, ma suppongo che il suo nome in questi giorni le doni un certo appeal.
    Ale, se hai veramente scelto il 31 luglio perchè è il tuo "giorno porcellino"... che delusioneeee!!!!!
    L'idea della data palindroma invece è carina... just kidding. ;)

    AF

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ihihihih... Secondo te?

      Elimina
    2. Mia madre, trent'anni fa, la chiamava "brasiliana", non l'ha mai chiamata iceberg. E qui ad Ancona non si trovava proprio. Come la mettiamo ora con l'appeal? Riguarderà i novellini ultimi arrivati, immagino. Quelli che si nutrivano di lattuga come le lumache. E i canarini. Quale delle due?

      Elimina
    3. oggi "brasiliana" è un tipo di depilazione.
      come cambiano i tempi...

      Elimina
    4. Patata al vento, insomma. Che orrore. Fosse bella!

      Elimina
  10. No, tu sei seconda, parsimoniosa e romantica ;)
    Ma lui, che ne ha sicuramente più bisogno, ce l'ha un gruppo di supporto?

    AF

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh no, io sono numerica!
      Lui non necessita di gruppo di supporto perché è completamente pazzo... lava ovunque, dipinge il prospetto, sposta mobili, rilava tutto con la vaporella... Se continua così crepa prima di fare di me una donna onesta!

      Elimina
    2. Signorina, guardi che il giorno delle nozze non tromba quasi nessuno! Sono troppo stanchi e sfiniti, crollano appena vedono il letto!

      Elimina
  11. Questo rende la situazione paradossale, perchè se ti macchi di circonvenzione di incapace, il matrimonio non può renderti onesta... ;P

    RispondiElimina
  12. Ahahahah! Quanto amo la mia coerenza!


    Straf
    01/09/2012 a 00:26 #
    ah, che fame, Silva’. è così complicato associarmi a un piatto?


    Silver Silvan
    01/09/2012 a 00:26 #
    Le va di fare la torta sbrisolona?

    RISPOSTA

    Straf
    01/09/2012 a 00:28 #
    solo se mi spieghi perché hai fatto quest’associazione.
    la sbrisolona mi piace tanto. la mangio ogni volta che viene l’amica veneta di mia sorella. c’è una pasticceria in un paesino vicino Noale che fa una sbrisolona che è la fine del mondo.


    Silver Silvan
    01/09/2012 a 00:35 #
    Non saprei. La associo alla frutta secca e a qualcosa di croccante! Non é che le scricchiolano gli ossi?

    RispondiElimina
  13. Ma .... ????

    Ale
    03/09/2012 a 11:41 #
    Concordo… è il mio mese preferito. Voglio sposarmi il primo giorno d’autunno. L’ho sempre sognato.

    RispondiElimina

Soffia qui