Perché la parola è vento, principio primo dell'essere, scintilla dell'infinito

martedì 9 aprile 2013

Quando nelle ricette...

... c'è scritto di aggiungere il succo di un limone, forse non dovrei considerare i limoni del mio albero...

Foto: Ale

Quello che pesa di più si aggira intorno ai 700 grammi. Non occorre che aggiunga altro, vero?

22 soffi di vento:

  1. Risposte
    1. Silver Silvan9 aprile 2013 15:24

      Ogni Giorno Meglio?

      Elimina
    2. Ahhahaah, è già tanto se mio padre lo pota qualche volta!

      Elimina
  2. ma non si era detto che è nel limone piccolo che sta il succo buono?

    RispondiElimina
  3. sarà la varietà di Sorrento, sono giganteschi, quelli che poi vengono usati per fare il vero limoncello, e non quelle ciofeche vendute con nomi simil limone.
    ciao Ale, figurati che profumo quando l' albero fiorisce...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao S., non conosco la varietà, ma so solo che sono buonissimi. Faccio una marmellata che è la fine del mondo. Li mangio anche così. Mi ricordo che quando mio padre piantò l'albero, eravamo alti uguali. Poi è diventato gigantesco. Mia mamma prepara anche il limoncello e di solito ne regaliamo tanti, perché per noi sono troppi.
      Sulla fioritura non saprei dirti, perché non ce l'ho nel giardino di casa, ma in un altro locale, dove crescono anche tante piante di capperi.

      Elimina
    2. che meraviglia, pure i capperi?
      anche io li mangio, quelli di Sorrento, perché non sono particolarmente aspri, ed adoro la marmellata,
      potresti fare delle crostate al limone, sai che bontà con un bel the nero....

      Elimina
    3. Ti lascio un segreto, uso la marmellata di limoni per fare la crostata di mele. Il mix agro-dolce è una bomba ;)

      Elimina
    4. Nella casa al mare abbiamo due altri alberi di limoni, uno di mandarini, un melograno, una pianta di alloro, alcune di peperoncini rossi, varie erbe aromatiche e un minuscolo albero di mele cotogne, ma quando era vivo il nonno c'erano anche due alberi di albicocche, uno di fichi, uno di prugne (che io andavo a rubacchiare quando erano ancora acerbe), uno di mele e una vite rampicante (e da piccola assistevo a una vendemmia in miniatura), oltre a innumerevoli fiori. D'altra parte, uno che si chiamava Fiore, vuoi che non adorasse la natura? :)

      Elimina
  4. A me avanza sempre mezzo limone perchè è troppo. Finisce che me lo dimenico e lo butto. Questo potrebbe fare al caso mio ;)

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. io preferisco le patate

      Elimina
    2. Come darti torto? Ahhahaah

      Elimina
  6. Fantastici frutti della natura ... e brava a te, con il pollice verde ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh no, Alli, non equivochiamo... io ho il pollice nero! Sono stata capace di far morire una minuscola pianta grassa, perché mi sono dimenticata di innaffiarla... D'altra parte, mi dimentico di bere, vuoi che mi ricordi di innaffiare? :D

      Elimina
  7. Ehi, signorina, sono perfetti per la segnaletica di Massimo Suon! Da proporre al comune di Limone del Garda!

    RispondiElimina

Soffia qui